“INTERconNETtiamoci… ma con la testa!” eletto Service di rilevanza nazionale

Sabato 13 giugno si è svolto il 68° Congresso Nazionale Lions. Inizialmente programmato a Sorrento e quindi spostato a Pae- stum, ha infine avuto luogo in modalità virtuale per i noti proble- mi legati al corona virus. I delegati hanno potuto seguire i lavori in diretta streaming su vari siti, a partire da quello nazionale Lions, e votare mediante la piattaforma informatica Eligo: una modalità estremamente innovativa e rivoluzionaria, che ha con- sentito il regolare svolgimento dei lavori, ma non ha permesso ai soci gli incontri e le convivialità che costituiscono una parte importante, se non quella fondamentale, di questo genere di ini- ziative.

Per il nostro Club, il Convegno portava di nuovo con sé momenti di confronto e di sfida: dopo la meravigliosa esperienza dello scorso anno a Montecatini Terme, quando il nostro Service “INTERconNETtiamoci… ma con la testa!” fu eletto Service Nazionale per l’annata lioni- stica 2019/2020, anche in questa occasione ci siamo messi in gioco, candidando il nostro Service ad entrare nell’ “Olimpo” dei Service Lions, ovvero proponendolo come Service di Ri- levanza Nazionale.

Il lavoro al riguardo era cominciato a gennaio, quando lo avevamo candidato ed il Consiglio dei Governatori lo aveva ammesso tra i punti all’Ordine del Giorno del Congresso, ed è pro- seguito fino a pochi minuti dalla votazione.

Già nel numero di aprile della rivista nazionale LION è comparso l’Ordine del Giorno ufficiale ed abbiamo potuto verificare che al punto 30 compariva la nostra proposta di rendere “INTERconNETtiamoci” Service di Rilevanza Nazionale.
Pochi giorni dopo, abbiamo ricevuto una mail dalla Segreteria Generale Lions, con la quale ci veniva spiegato che, vista la modali- tà scelta, non sarebbe stato possibile effettuare il previsto intervento a supporto della candi- datura in occasione del Congresso, ma potevamo, a tale scopo, predisporre un articolo che sarebbe stato pubblicato sul numero successivo della rivista e sulla pagina dedicata al Con- gresso. Volendo, potevamo anche preparare, per lo stesso scopo, un video. Ci siamo messi chiaramente subito al lavoro ed abbiamo inviato sia l’uno che l’altro.

Nel numero di maggio di LION è quindi comparso, oltre ad una nuova versione dell’Ordine del Giorno, anche l’articolo su “INTERconNETtiamoci… ma con la testa!”, che potete trovare in fondo all’articolo.

Contemporaneamente, sul sito nazionale www.lions.it è stata resa disponibile la pagina ufficiale del Congresso, dove è stato pubblicato lo stesso Ordine del Giorno, associandogli però anche i link dai quali scaricare l’articolo ed il video.

Sullo stesso numero di LION, è comparso anche un articolo dedicato al nostro Service, dove sono state poste tre domande su INTERconNETtiamoci a Filippo Manelli, Governatore con delega al Service Nazionale 2019/2020.

…e siamo arrivati a sabato 13 giugno.

I delegati del nostro Club erano il nostro Presidente, Valerio Olmi, il Primo ed il Secondo Vice Presidente, Francesco Colucci e Stefano Campatelli, Panayotis Psaroudakis e lo scrivente.

I lavori sono stati aperti alle 9.15 dal saluto del Governatore con delega al Congresso Nicola Clausi e si sono svolti con le modalità e le tempistiche previste.

Il primo momento di emozione per noi è stato al punto 10, quando Filippo Manelli è intervenuto con un video per effettuare la prevista relazione sulle attività svolte nell’ambito di “INTERconNETtiamoci… ma con la testa!”. Filippo è stato bravissimo ed ha sintetizzato in modo efficacissimo gli scopi del Service ed i risultati raggiunti.

Ai successivi punti 16 e 17, il Governatore con delega al Tema di Studio Nazionale ed al Service Nazionale Angelo Collura ha quindi illustrato i 5 Temi di Studio (dei 6 iniziali, a causa dell’accorpamento di due di essi) e i 6 Service proposti in votazione.

Alle 11 sono stati sospesi i lavori congressuali per poter procedere alle votazioni fino al punto 35, compresa quindi la nostra candidatura a Service di Rilevanza Nazionale.

Alla riapertura, sono stati letti i risultati delle votazioni: sia per il Tema si Studio che per il Service Nazionale si è reso necessario il ballottaggio, in quanto nessuno ha raggiunto la maggioranza dei voti.

Riguardo a “INTERconNETtiamoci…ma con la testa!”

…. abbiamo vinto!

La maggioranza dei delegati ha infatti votato per la sua elezione a Service di Rilevanza Nazionale: un bel rico- noscimento per attività che, nate proprio nelle scuole del nostro territorio nel 2013, si sono espanse prima in Toscana e poi in tutta Italia, fino quasi a diventare sino- nimo di sicurezza su Internet.
La sua elezione a Service di Rilevanza Nazionale permetterà ora al Service di avere ancora più visibilità ed autorevolezza e di portare le attività dedicate alla sicurezza sulla Rete ad un numero ancora maggiore di ragazzi e adulti.

I lavori sono quindi proseguiti e si sono conclusi con un’ulteriore fase di votazioni, dalle quali sono risultati eletti:

Tema di Studio Nazionale 2020/2021: Tutela dell’ambiente e sviluppo sostenibile / Acqua Virtuale – Necessità Reale

Service Nazionale 2020/2021: Le 4 R per salvare l’ambiente: Recupero, Riciclo, Riduzione, Riu- tilizzo L’economia circolare come modello di crescita sostenibile. Sensibilizzazione ai temi am- bientali attraverso la responsabilità dei comportamenti mirati a Ri-uso, Bio-uso, Dis-uso

Una sintesi dei principali risultati è riportata QUI

Con il Congresso Nazionale si è quin- di chiusa l’annata lionistica 2019/2020. Un’annata che purtroppo rimarrà nella memoria di tutti per i tra- gici effetti del corona virus, ma che ha anche messo in evidenza come i Lions Club siano davvero parte inte- grante della nostra società e riferimen- to anche nei momenti più bui: in que- sta occasione, infatti, i Lions Club ita- liani sono riusciti a raccogliere oltre 6.000.000, destinandoli ad oltre 1.000 service nella battaglia contro il corona virus.

Un risultato eccezionale. Per la gente, con la gente e tra la gente!

Piero Fontana

Autori