La pagina del Presidente

Francesco Colucci
Francesco Colucci

Cari amici Lions,

sono onorato di iniziare questa entusiasmante avventura, grazie alla vostra fiducia ed al profondo senso di amicizia che anima il nostro essere Lion.

“Servire in amicizia” è il motto che sento come ispirazione per ripartire con la stessa energia che ci ha sempre caratterizzato.

Ma “ripartire” forse non è il termine adatto, perché riparte chi si è fermato… Ma noi Lions non ci siamo mai fermati. Abbiamo lavorato bene anche quando il mondo intorno a noi sembrava pieno di ostacoli insormontabili.

Abbiamo trovato la forza di lavorare in armonia e con i principi che motivano la nostra missione di servizio, realizzando service e sempre a fianco dei più deboli.

“Insieme in armonia” è il motto del nostro Governatore Giuseppe Guerra, che per questa annata sta lavorando alacremente su temi molto importanti, fiducioso e certo di trovare l’appoggio di tutti i Club del nostro distretto.

La possibilità finalmente di lavorare insieme ci ha permesso di programmare iniziative che possano coinvolgere i nostri amici Lions degli altri Club, vicini e lontani.

Fare tanto e servire insieme, animati dall’entusiasmo e dalla consapevolezza che il periodo oscuro degli ultimi tempi sarà finalmente superato.

Abbiamo già programmato molte belle iniziative, istituendo numerose Commissioni che lavoreranno al meglio con lo spirito che hanno sempre animato il nostro Club.

Rafforzeremo il legame fra Club vicini, lavoreremo insieme al Leo Club che con grande impegno sta lavorando al meglio, dimostrando di essere il motore pulsante del futuro e risorsa essenziale per la crescita della nostra comunità non solo lionistica.

Saremo affianco ai deboli in questo momento ancora molto difficile, affrontando soprattutto i problemi legati alla salute ed al benessere psico-fisico, portando avanti gli aiuti necessari e puntuali per chi non ha le forze necessarie.

Riallacceremo i rapporti sospesi con il Club gemellato di Arles, che ci consentirà di poter sentire la vicinanza anche di chi è molto distante dalla nostra realtà, ma che ci accomuna nello stesso spirito di essere Lion.

Iniziative per i giovani, attraverso service di informazione e di azione, veicolando le loro energie ad uno spirito di sani valori e sana crescita sociale.

Particolare attenzione verrà posta sul tema del “Territorio e la sua bellezza”, tema molto caro anche al nostro Governatore, rivalorizzando e riqualificando aspetti rilevanti e degni di nota per quanto riguarda l’immenso patrimonio artistico e paesaggistico che ci rende orgogliosi agli occhi del mondo.

Con tutti questi buoni propositi, spero di dare il contributo migliore possibile e lavorare sempre con forza, determinazione ma soprattutto secondo i principi del lionismo.

Un caro saluto a tutti e buona annata!