Il Service per l’Ambiente e la Salute

Cartellonistica

Nel programma dell’anno sociale 2019/20 era previsto un service che impegnasse il Club su diversi aspetti: la salute, l’ambiente, il territorio. Fu scelto quindi di dotare il nostro territorio di cartellonistica che, fornendo indicazioni sui percorsi riportati, indicasse anche i tempi di percorrenza “pedonali” così da stimolare l’attività fisica che è fondamentale per la salute delle persone.

Durante la serata di apertura dello scorso anno il nostro Presidente Valerio Olmi aveva illustrato la nostra idea al Sindaco di Rosignano Daniele Donati che l’aveva condivisa in pieno.

Attraverso alcuni incontri, avvenuti nei primi mesi di questo anno 2020 prima che la situazione sanitaria ci portasse al cambiamento completo del nostro vivere quotidiano, con l’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Bracci, che ha da subito condiviso l’idea, sono stati definiti i contenuti, le dimensioni e le ubicazioni di massima dei cartelli

Nel mese di luglio, dopo la prima fase dell’emergenza Covid che aveva sospeso un po’ tutto, il nostro Presidente ha sottoscritto il “Patto di Collaborazione” con il Comune di Rosignano che definisce come finalità “la predisposizione e l’installazione di cartelli di segnalazione turistica, di descrizione e valorizzazione di località significative ubicate in corrispondenza della costa tra Rosignano Solvay ed il promontorio di Castiglioncello. L’obiettivo della collaborazione è quello di favorire la conoscenza e la valorizzazione anche turistica del territorio prescelto, ricco di valenze paesaggistiche, naturalistiche, archeologiche e storiche”.

L’impegno del nostro Club era quello di progettare i contenuti dei cartelli, realizzarli e concordare con il Comune la localizzazione.

L’impegno del Comune era quello di condividere il contenuto, fornire i pali e gli accessori ed effettuare l’installazione nei luoghi convenuti.

Cartellonistica
Cartellonistica

Per la progettazione abbiamo avuto la disponibilità disinteressata dell’Architetto Michela Chiti Donalisio, Dottoressa di Ricerca in Progettazione della città, del territorio, e del paesaggio, la quale ha messo a disposizione la propria professionalità ed ha definito una prima bozza dei cartelli che hanno trovato l’approvazione della Commissione che, all’interno del Club, ha curato l’organizzazione del service. Dopo il perfezionamento della grafica da parte di Michela i cartelli sono stati proposti all’Assessore Bracci che, dopo averli condivisi con la Giunta e con gli Uffici comunali, ha dato l’approvazione definitiva.

Nel mese di agosto i cartelli sono stati ordinati alla DGM di Rosignano dopo che il Consiglio Direttivo ne aveva deliberato l’acquisto. Gli undici cartelli sono stati consegnati e bonificati nel mese di settembre e sono stati messi a disposizione del personale tecnico del Comune di Rosignano per l’installazione.

Purtroppo una serie di circostanze che si sono sovrapposte ( apertura scuole, elezioni, seconda fase dell’emergenza…) hanno fatto slittare la posa dei cartelli che sta avvenendo in questi giorni.

Si tratta di undici cartelli che contengono la planimetria del territorio da Rosignano Solvay a Castiglioncello, l’indicazione del punto in cui si trovano, la distanza tra i singoli punti e i tempi di percorrenza a piedi sia camminando lungomare e sia utilizzando la Via Aurelia.

Quanto fatto per Rosignano avrà un seguito con qualcosa di analogo da destinare al Comune di Cecina e che è in corso di elaborazione e che sarà sottoposto a breve all’approvazione dell’Amministrazione Comunale di Cecina e alla Comando Carabinieri Biodiversità di Cecina competente per la pineta di Marina di Cecina.

Autori