Visita del Governatore – Quercianella 06/11/2021

Visita del Governatore

Sabato 6 novembre il Lions Club Cecina ha accolto il Governatore del Distretto 108La Giuseppe Guerra a Villa Margherita di Quercianella.
Un appuntamento tradizionale che da vita ad uno dei momenti istituzionali più importanti dell’annata lionistica in quanto finalizzato al confronto di idee fra il Club e il Governatore oltre all’occasione per illustrare le attività in corso e in programma nell’anno lionistico.

Prima della cerimonia ufficiale si è svolto l’incon-tro del Governatore con il Consiglio Direttivo del Club durante il quale il Presidente Francesco Colucci ha illustrato dettagliatamente lo stato del Club ed il programma dei service che caratterizzeranno l’annata.
Il Governatore ha apprezzato e ha illustrato ai presenti le linee guida programmatiche del distretto soffermandosi sull’importanza della LCIF sulle dinamiche di servizio dove c’è bisogno e sull’opportunità per i Club di collaborare attraverso donazioni alla stessa Fondazione. Durante l’incontro, a cui hanno partecipato anche alcuni rappresentanti del Leo Club Costa Etrusca, il Governatore si è soffermato sull’importanza della sinergia tra Lions e Leo auspicando anche un futuro eventuale passaggio dei giovani, una volta raggiunto il limite di età, verso il Club. 

Consiglio Direttivo con Governatore
Visita del Governatore

E’ seguita la conviviale con il benvenuto ufficiale al Go-vernatore Giuseppe Guerra accompagnato dalla genti-lissima signora Giuseppina. Ospiti graditi della serata sono stati il Cerimoniere Distrettuale Massimo Chec-chia, il Presidente della 5 Circoscrizione Alessandro Panattoni, il Presidente del Lions Club Piombino Miriano Botteghi e il Presidente del Lions Club Livorno Porto Mediceo Roberto Duranti.
Presenti numerosi soci del Lions Club Cecina fra i quali Paolo Mandrich, Presidente di Zona e Piero Fontana Coordinatore Nazionale e Distrettuale del Service di Rilevanza Nazionale “ Interconnettiamoci .. ma con la testa”

Riccardo Lenzi
Piero Fontana

Durante la serata c’è stata la consegna, da parte del Presidente Francesco Colucci, del massimo riconoscimento Lions, il Melvin Jones Fellow, a Valerio Olmi; il Governatore inoltre ha consegnato a Piero Fontana e a Riccardo Lenzi i distintivi per la permanenza nell’Associazione rispettivamente di 20 e 30 anni.

Nel suo intervento il Governatore ha illustrato il significato del contenuto del suo guidoncino e dei principi che lo hanno ispirato.
Ha poi parlato dell’importanza di fare service sottolineando i principi su cui si basa il lionismo ed in particolare la necessità di operare tutti insieme ispirandosi al motto “we serve”.  
Il clima di condivisione è stato fortemente voluto e sentito da tutti i presenti, segno evidente del forte desiderio di superare i momenti difficili che la pandemia ha comportato.

Governatore Giuseppe Guerra
Governatore Giuseppe Guerra
Torta 60°

Il "Melvin Jones Fellow" a Valerio Olmi

Nel corso della visita del Governatore il Presidente del Lions Club Cecina Francesco Colucci ha consegnato al Past President Valerio Olmi il più alto riconoscimento lionistico, il Melvin Jones Fellow con la seguente motivazione:

 “Ho il piacere di conferire questa importante onorificenza ad un amico e socio che ha svolto il ruolo di Presidente durante un periodo di grande difficoltà.
Difficoltà legata allo sconforto ed un profondo senso di incertezza per il futuro della nostra comunità.
La pandemia ha imposto un brusco arresto a tutte le attività sociali e umane, ma i Lions non si sono mai fermati.
È proprio in queste situazioni che il nostro contributo diventa essenziale, per i deboli ancora più deboli.
Mantenendo unito il club nonostante le difficoltà dovute alla improvvisa pandemia, continuando a coinvolgere i soci alla realizzazione dei services e sempre tenendo vivo il rapporto di amicizia che ci lega insieme per il servizio.
Nel pieno spirito del lionismo.
Grazie Valerio!”

Melvin Jones Fellow Valerio Olmi
Melvin Jones Fellow

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.